Una strana malattia

Una strana malattia cominciò a diffondersi in tutto il mondo. Coloro  che ne venivano colpiti notavano che il loro cuore diventava sempre più piccolo. Perdevano le forze e l’allegria. Desideravano soltanto stare a letto. I medici non sapevano spiegarla. Prescrivevano tante medicine, ma non riuscivano a curare la malattia. Alcuni tentarono trapianti di cuore. Ma anche il nuovo cuore, appena trapiantato,cominciava a diventare piccolo. Non sapevano proprio che cosa fare. Intanto gli ospedali erano sempre piu pieni di nuovi malati. In breve, tutti si ammalarono al cuore. Stavano tutti a letto, aspettando a fine. Beh; quasi tutti…

C’era una persona che non era stata contagiata, era un anziano che, al contrario di tutti, aveva un grande cuore. Un cuore più grande di quello normale. Si dedicò perciò a curare i malati. Si accorse che se prendeva la mano dell’ infermo e gli sorrideva, il suo piccolo cuore cominciava a crescere. E quando lo lasciava, il cuore cessava di crescere. Scoprì subito quello che nessuno era riuscita a scoprire.

Quella strana malattia che ristringeva il cuore era provocato dalla mancanza di amore. Si mise all’ opera. Comincio a curare malato per malato. Gli prendeva la mano e gli sorrideva. Quando il suo cuore  era diventato abbastanza grande per amare, costui poteva alzarsi e aiutare a curare altri malati. La nuova medicina, sconosciuta a molti, si estese in tutto il mondo. Da tutte le parti cominciarono a comparire persone di gran cuore. Tutti furono curati e il loro cuore tornò a battere con forza. Da allora, nessuno fu più colpito da quella strana malattia. Bastava prendersi per mano e sorridere.

Se non va bene non la inserire  e solo una scemenza trovata per caso quando il mio cuore era diventato piccolo e non avevo più voglia di giocare

Scarica la preghiera: Una-strana-malattia

 
Questa voce è stata pubblicata in Raccolta preghiere. Contrassegna il permalink.

I commenti sono chiusi.