Iniziazione

Presentazione
L’iniziazione Cristiana è un processo d’educazione alla fede che, per dispiegare tutta la sua ricchezza di grazia e di partecipazione al mistero pasquale di Cristo, richiede un nuovo rapporto tra la comunità e la famiglia cristiana. La famiglia cristiana è “il luogo privilegiato dell’esperienza dell’amore, e dell’esperienza e della trasmissione della fede”. Sono esse le prime “scuole di preghiera”, gli ambienti in cui insegnare quanto è importante stare con Gesù ascoltando i vangeli che ci parlano di lui. I coniugi cristiani sono i primi responsabili di quella “ introduzione” all’esperienza del cristianesimo.
L’itinerario offre uno sguardo alle situazioni tipiche dell’infanzia che richiedono una “pastorale d’evangelizzazione”, consapevole che la profonda secolarizzazione del tessuto cristiano scaturisce dal vuoto educativo della famiglia. Gli stessi ragazzi hanno bisogno di essere interpellati dall’annuncio del Vangelo nel momento in cui iniziano il loro cammino catechistico. Sempre più spesso, infatti, non si può presupporre quasi nulla riguardo all’educazione alla fede nelle famiglie di provenienza.

Il progetto
Il progetto parte dalla convinzione che per compiere un vero cammino di iniziazione cristiana coi bambini sia indispensabile un autentico coinvolgimento dei genitori e che l’impegno fondamentale della comunità cristiana divenga quindi promuovere nei genitori una fede adulta e illuminarne il compito educativo in qualità di catechisti e primi maestri della fede per i loro figli.
Il percorso proposto, assai ardito, prevede che la catechesi si svolga prevalentemente a casa, in famiglia. In parrocchia sono infatti previsti soltanto un incontro di avvio e sei di formazione per i genitori (circa uno al mese, in cui vengono anche consegnati gli strumenti per il lavoro da fare a casa coi figli) e altrettanti incontri con i fanciulli, come introduzione alle varie tappe. In famiglia avrà invece luogo tutto il percorso di catechesi che sviluppa e approfondisce il tema avviato nell’incontro in parrocchia. Spetterà ai genitori gestire la trasmissione dei contenuti in modo tale da concludere la tappa prima dell’incontro parrocchiale successivo.

Per scaricare l’intero porgramma del catechismo clicca qui
 

I commenti sono chiusi.